Perché uno strumento per il GDPR?

Noi aiutiamo i nostri clienti ad essere conformi alla legge e, per essere efficienti, abbiamo sviluppato un’applicazione su misura per noi. Ora la mettiamo a disposizione anche ad altri. È utile perché:

  • Chi vuole fare da solo è aiutate da tutte le predisposizioni e definizioni già impostate;
  • Chi ha Privacy come sua professione, ha la possibilità di gestire più clienti;
  • Chi teme di spendere troppo può scegliere la versione adatta alla sue esigenze reali.

Fai una prova gratuitamente a questo link (non servono i tuoi dati e non serve carta di credito)

Quanto costa?

Anche a me serve?

Il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) non specifica in dettglio a quali aziende si applica, ma rende chiaro a chi non si applica:

Se la tua azienda ha sede al di fuori dell’UE e fornisce servizi a clienti al di fuori dell’Unione.

Cosa significa che si applica a tutti? Si e no. Si applica a qualsiasi organizzazione (ad esempio attività commerciali, società, associazioni, enti di beneficenza, enti pubblici) che raccoglie, conserva o usa (tratta…) i dati personali di residenti nell’UE, indipendentemente dalla loro nazionalità.

In modo rapido puoi decidere che non devi fare nulla se rispondi no a tutte queste domane:

  • Hai dei dipendenti?
  • Invii email, SMS, messaggi whatsapp ai tuoi clienti?
  • Hai un sito web dove i tuoi clienti possono fare delle prenotazioni o acquisti?
  • Conservi delle copie dei dati dei tuoi clienti?
  • Per vendere i tuoi prodotti/servizi devi rccogliere dei dati?

Fai una prova gratuitamente a questo link (non servono i tuoi dati e non serve carta di credito)

Quanto costa?

Che devo fare per essere in regola?

Il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) specifica che:

 il titolare del trattamento mette in atto misure tecniche e organizzative adeguate per garantire, ed essere in grado di dimostrare, che il trattamento è effettuato conformemente al presente regolamento. Dette misure sono riesaminate e aggiornate qualora necessario.

Quindi per la tua azienda dovrai:

  • Stabilire chi è il Titolare del Trattamento, se è una persona in particolare o la tua azienda
  • Identificare quali dati personali utilizzi e di quali tipologie di persone
  • Identificare se ci sono persone o aziende a cui comunichi i dati personali
  • Descrivere quali attività di trattamento fai su questi dati e perché sei leggittimato a farli
  • Descrivere quali sono le misure di sicurezza che utilizzi
  • Documentare il tutto su un Registro dei trattamenti
  • Predisporre le Informative necessarie

Fai una prova gratuitamente a questo link (non servono i tuoi dati e non serve carta di credito)

Quanto costa?

Ma io non so nulla delle leggi sul GDPR

Per questo, con la sottoscrizione, ti mettiamo a disposizione:

  • una guida per definire e completare tutta la documentazione che ti serve
  • la descrizione degli elementi essenziali che devi conoscere
  • l’aggiornamento del materiale per ogni modifica del quadro normativo

Il Regolamento completo lo puoi vedere qui: